Mostre: doppio evento in storica segheria marmo Henraux

Eltrak - Cat banner ad
Papagiannoulis banner ad

Doppio appuntamento espositivo negli spazi della storica segheria del marmo di Henraux a Querceta di Seravezza (Lucca).

Dal 27 luglio al 15 settembre sarà possibile visitare contemporaneamente la mostra Collezione Henraux 1960-1970, a cura di Edoardo Bonaspetti, e le opere vincitrici della V edizione del premio internazionale di scultura Henraux.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad

In particolare le sculture realizzate nel decennio 1960-1970 dall’azienda si intrecciano con le opere di Nikita Gale, Lorenza Longhi e Himali Singh Soin, vincitrici dell’edizione 2022 del premio. In mostra opere di Jean (Hans) Arp, Carmelo Cappello, Nino Cassani, Rosalda Gilardi Bernocco, Émile Gilioli, Joan Miró, Maria Papa Rostkowska, Alicia Penalba, Giò Pomodoro, Antoine Poncet, Branko Ružić, Giannetto Salotti, Pablo Serrano, François Stahly e Alina Szapocznikow.

Quanto alle opere vincitrici del premio Henraux, alla sua quinta edizione, quella di Nikita Gale, Marmi, inverte l’idea tradizionale del marmo come metafora di solidità e permanenza, il progetto di Lorenza Longhi, Business Card(s), ripensa le funzioni e i processi di lavorazione del marmo in stretta collaborazione con i reparti dell’azienda Henraux, mentre la pluriennale ricerca sui ghiacci polari di Himali Singh Soin si concretizza in Too Much and Not Enough, progetto in due tempi che interessa gli antipodi artici.

Fonte: ANSA