Un’edizione di White Carrara tutta dedicata al design

Eltrak banner ad

La manifestazione White Carrara torna dal 14 giugno al 29 settembre 2024, e l’edizione di quest’anno è interamente votata al design Made in Italy coniugato alle eccellenze del territorio.

La manifestazione White Carrara torna dal 14 giugno al 29 settembre 2024, e l’edizione di quest’anno è interamente votata al design Made in Italy coniugato alle eccellenze del territorio, con una mostra diffusa di pezzi iconici che raccontano una storia di ingegno e alto artigianato tramandata di generazione in generazione.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad

L’edizione 2024 di White Carrara, intitolata Design is back e diretta da Domenico Raimondi, vede come protagonista il marmo bianco di Carrara, che nel corso dei secoli ha attratto artisti e creativi da tutto il mondo, sostenuti da maestranze qualificate e tecnologia avanzata.

White Carrara è promossa e prodotta dal Comune di Carrara in collaborazione con Internazionale Marmi e Macchine CarraraFiere SpA, con la compartecipazione della Camera di Commercio Toscana Nord-Ovest, il patrocinio della Regione Toscana e il contributo della Fondazione Marmo.

Durante l’estate, Carrara diventerà una sorta di galleria en plein air, un luogo di incubazione di idee, progetti e proposte, nonché un punto di incontro privilegiato tra designer, architetti, artisti, artigiani, aziende e appassionati.

La mostra-evento Design is back si articolerà attorno a due principali nuclei: da un lato, il “ritorno a casa” di alcuni progetti realizzati nel tempo nei laboratori della città, dall’altro, le nuove proposte dei designer contemporanei, favorendo l’incontro tra le generazioni e la trasmissione del know-how.

Il progetto ha portato rinomati marchi del design italiano, come Alessi, Antonio Lupi Design, Bosa e Martinelli Luce, a stringere nuove collaborazioni con le aziende del territorio, su invito del direttore artistico Domenico Raimondi.

Fonte: www.finestresullarte.info