Assemblea Generale Confindustria Marmomacchine 2021, Arianna Marchetti rieletta nel consiglio direttivo

Ergomac banner ad
Eltrak - Cat banner ad

La scorsa settimana, il 15 luglio l’Hotel Enterprice di Corso Sempione Milano si è tenuta l’Assemblea Generale di Confindustria Marmomacchine, che rappresenta la filiera del marmo in Italia. Hanno aperto i lavori il Presidente Onorario Dott. Flavio Marabelli , il quale ha subito dato la parola al Presidente Marco De Angelis per la relazione annuale.

Alla presenza di 130 delegati da tutta Italia il Dott. Flavio Marabelli ha dato il benvenuto al Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, On. Luigi Di Maio, subito dopo al Vice Ministro dello Sviluppo Economico, Sen. Gilberto Pichetto Fratin che ha partecipato al panel di confronto “FILIERA MARMO ITALIA: VISIONI E TRAIETTORIE OLTRE L’EMERGENZA”. Hanno preso parte anche il Direttore Generale di ICE Agenzia, Dr. Roberto Luongo, il Direttore Generale di Veronafiere Spa – Fiera di Verona, Giovanni Mantovani.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

Durante l’assemblea è stato eletto il nuovo consiglio direttivo, fra gli eletti anche Arianna Marchetti delle Officine Marchetti, parte della filiera del marmo da 54 anni e azienda leader nella produzione di tiranti e tenditori idraulici presenti in 90 paesi. Arianna Marchetti ha dichiarato: “Sono felice di dare il mio personale contributo all’associazione, di lavorare con colleghi imprenditori di alto profilo, al fianco di aziende leader nell’industria della pietra. Siamo un’eccellenza nel mondo, rappresentiamo il made in Italy e lo facciamo con devozione ed amore verso il nostro paese.

Il nostro contributo a favore della bilancia commerciale vale oltre due miliardi di euro, come già detto in assemblea, il made in Italy è fatto di tante cose ed il marmo è una di queste”. Arianna Marchetti, uscendo dall’assemblea ha aggiunto: “dobbiamo lavorare tutti per essere ambasciatori della pietra naturale nel mondo, dobbiamo spiegare il suo valore secolare, esaltando le sue caratteristiche di sostenibilità. Dobbiamo lavorare per portare la tecnologia al servizio della pietra naturale per renderla sempre più sostenibile e facile da usare.