Franchi Umberto Marmi vince il premio “Best Managed Companies”

Eltrak banner ad

Franchi Umberto Marmi S.p.A. è tra le aziende vincitrici del premio “Best Managed Companies” di Deloitte Private, dedicato alle imprese italiane che si sono affermate sul mercato per la propria eccellenza nella strategia, competenze e innovazione, impegno e cultura aziendale, governance e misurazione delle performance, sostenibilità, filiera ed internazionalizzazione.

L’edizione 2022, organizzata da Deloitte Private, società sostenuta da ELITE – il network e mercato private di Borsa Italiana – Gruppo Euronext, da Confindustria Piccola Industria e da ALTIS – Alta Scuola Impresa e Società dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, ha visto una giuria composta da Marta Testi, CEO di ELITE, Renato Goretta, membro del Consiglio di Presidenza Nazionale della Piccola Industria di Confindustria e Fabio Antoldi, professore ordinario di Strategia aziendale presso ALTIS.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad

La cerimonia di premiazione si è svolta oggi, martedì 4 ottobre a Palazzo Mezzanotte, sede di Borsa ItalianaEuronext e ha visto la partecipazione di 79 aziende italiane. Franchi Umberto Marmi rientra nel 14% delle imprese del Centro Italia individuate da Deloitte a vincere il premio.

“Dopo l’IPO, abbiamo assistito a grandi sviluppi, grazie ad una strategia di crescita per vie esterne e interne attraverso l’internazionalizzazione della nostra azienda. Abbiamo puntato su innovazione, efficienza e sostenibilità e questo riconoscimento è una chiara dimostrazione dell’impegno profuso da tutti i nostri stakeholders, dagli azionisti ai dipendenti, a guidare la società in momenti di grande incertezza”. Ha commentato Alberto Franchi, Presidente e Amministratore Delegato di Franchi Umberto Marmi. “Con l’Accademia Franchi ci siamo impegnati a creare un ambiente in cui non solo si predilige l’insegnamento delle competenze tecniche necessarie a lavorare il marmo di Carrara, ma puntiamo altresì ad istruire i giovani talenti dell’azienda sulla cultura che circonda il nostro settore. Ricevere questo prestigioso riconoscimento mi rende molto orgogliosa e lo dedichiamo a tutte le persone della Franchi Umberto Marmi”. Ha dichiarato Bernarda Franchi, Vicepresidente e Amministratore Delegato di Franchi Umberto Marmi.

“Congratulazioni a Franchi Umberto Marmi per questo importante riconoscimento”, dichiarano Ernesto Lanzillo, Partner Deloitte e Deloitte Private Leader, e Andrea Restelli, Partner Deloitte e responsabile BMC per l’Italia. “Anche questa edizione, come quella del 2021, si è svolta in un contesto difficile, contrassegnato non solo dal perdurare degli effetti della pandemia, ma anche dall’irruzione di uno scenario di guerra che ha avuto pesanti ripercussioni sulle aziende: dalle interruzioni della supply chain al caro materie prime, dalla crisi energetica a quella alimentare, con tassi di inflazione arrivati a livelli record. Anche in questo contesto sfidante, le aziende premiate hanno dimostrato capacità di adattamento, hanno innovato e hanno continuato a essere bandiera di eccellenza, dimostrando la forza e il grande potenziale dell’imprenditoria Made in Italy”.