Il 19 febbraio appuntamento con la nuova edizione della Fondazione Marmo White Marble Marathon

Eltrak banner ad

La Fondazione Marmo White Marble Marathon percorrerà le principali strade storiche e turistiche di Marina di Carrara e Marina di Massa. Un percorso unico da veri Marble Hero.

Torna il 19 febbraio la White Marble Marathon, uno degli eventi sportivi più attesi dai corridori italiani e internazionali. Una manifestazione, giunta alla sua sesta edizione, che richiama da tutto il mondo centinaia di atleti in terra apuana.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad

La gara, organizzata dalla World Running Academy del patròn Paolo Barghini con il supporto della Fondazione Marmo Onlus, sarà caratterizzata da quattro tipologie di percorso sulla distanza; compresa la classica maratona da quarantadue chilometri.

La manifestazione è inoltre l’unica kermesse sportiva in Europa ad essere plastic free.

Quarantadue chilometri (e 195 metri) per la Fondazione Marmo White Marble Marathon con partenza e arrivo da Marina di Carrara e 21,097 metri per la WRA Half Marathon con partenza e avvivo a Marina di Carrara.

Le gare si sviluppano sul velocissimo lungomare Apuano arrivando ai confini con Forte dei Marmi, i percorsi sono interamente pianeggianti, i più veloci di sempre.

Fondamentale in questa nuova edizione 2023 è il supporto di Fondazione Marmo Onlus da anni a fianco della White Marble Marathon.

“La White Marble Marathon non è solo una gara podistica – afferma la presidente della Fondazione Marmo, Bernarda Franchi – ma è un’iniziativa che valorizza il territorio di Carrara, attira turisti e sportivi che poi si innamorano delle nostre terre, coinvolge i giovani avvicinandoli allo sport, e sostiene progetti di solidarietà, in più è attenta all’ambiente, perché è 100% plastic free. Rispecchia i valori in cui la Fondazione Marmo crede ed è impegnata, e per questo abbiamo il piacere di sostenerla”.