Importanti novità nell’ambito della Normativa Tecnica delle Tecnologie per la Lavorazione del Marmo e delle Pietre Naturali

Eltrak - Cat banner ad

Importanti novità nell’ambito della Normativa Tecnica delle Tecnologie per la Lavorazione del Marmo e delle Pietre Naturali.

Nell’edizione della Gazzetta Ufficiale Europea dello scorso 15 ottobre sono state infatti citate le seguenti Norme di Tipo C attinenti due importanti famiglie di “macchine lavorazione marmo”:

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

– EN 16564:2020 | Machines and plants for mining and tooling of natural stone – Safety – Requirements for bridge type sawing/milling machines, included numerical control (NC/CNC) versions.

– EN 15571:2020 | Machines and plants for mining and tooling of natural stone – Safety – Requirements for surface-finishing machines.

Con quest’ultimo ma fondamentale passaggio formale dell’iter normativo avviato a fine 2017, le due norme sopracitate sono pertanto a tutti gli effetti assurte ora al rango di Norme Armonizzate Europee. Un importante risultato ascrivibile all’impegno in materia di “sicurezza macchine” della nostra Associazione che, in sinergia con UNI Ente Italiano di Normazione, gestisce la Convenorship del WG11 del CEN TC 151, pienamente supportata nei lavori normativi dalla “Commissione Tecnica Macchine” Associativa cui partecipano – attraverso i loro Responsabili Tecnici e Progettisti – le seguenti Aziende Associate:

APUANIA CORSI | BENETTI MACCHINE | BIESSE – INTERMAC | CMS | CO.B.A.L.M. | COMANDULLI | DAZZINI | DENVER | DONATONI MACCHINE | FABRIMAR | GMM | INDUSTRIE MONTANARI – EMMEDUE | LOCHTMANS | MARINI QUARRIES GROUP | MARMO MECCANICA | PEDRINI | PELLEGRINI MECCANICA | PRUSSIANI | SIMEC

Fonte: Confindustria Marmomacchine