MIDDLE EAST STONE 2021: area collettiva italiana coordinata da ICE e Confindustria Marmomacchine

Eltrak - Cat banner ad

ICE-Agenzia in collaborazione con Confindustria Marmomacchine organizzerà la partecipazione collettiva delle Aziende Italiane appartenenti alla filiera tecno-lapidea in occasione della fiera MIDDLE EAST STONE 2021, in programma dal 12 al 15 settembre presso il Dubai World Trade Center di Dubai.

Ricordiamo che MIDDLE EAST STONE rappresenta da diversi anni la piattaforma fieristica di riferimento negli Emirati Arabi Uniti per il comparto marmifero e i settori collegati, e anche per questa edizione di rilancio dopo la cancellazione dello scorso anno si propone come imprescindibile vetrina promozionale per le Aziende italiane – che nel 2019 hanno rappresentato la più importante presenza straniera in fiera con ben 27 brand settoriali -, un hub dove incontrare i più importanti operatori, architetti, interior designerscontractors e costruttori provenienti da tutta l’area del Golfo e del Medio Oriente.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

A livello statistico, secondo i dati elaborati dal Centro Studi di Confindustria Marmomacchine, nel 2020 l’export italiano di lavorati di marmo, granito e pietre naturali verso gli Emirati ha sfiorato i 30 mln di euro, valore che pone il Paese del Golfo al nono posto nella classifica dei mercati di destinazione settoriale. Si segnala che all’iniziativa si applicano le “Misure straordinarie di sostegno 2020”, che riguardano l’offerta gratuita del primo modulo espositivo da 12mq, mentre l’assegnazione degli spazi e delle posizioni saranno effettuati rispettando l’ordine cronologico di arrivo delle domande di partecipazione fino a esaurimento dello spazio disponibile.