Carrara: Riallacciare i rapporti con il territorio e costruire «ponti con la comunità locale»

Photo by Megan Andrews on Unsplash
Eltrak - Cat banner ad

E’ questa una delle priorità che il presidente di Confindustria apuana, Matteo Venturi, ha indicato ai suoi associati durante l’assemblea tenutasi da The italian sea group.

Il numero uno degli industriali nel suo intervento ha analizzato lo stato di salute l’economia del territorio, sottolineandone punti di forza e criticità e dedicando una particolare attenzione al mondo del lapideo.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

«La produzione normativa di settore intervenuta negli ultimi 5 anni, dal Pit-Piano paesaggistico al Piano regionale cave, dai Pabe ai regolamenti comunali degli agri marmiferi, ai sub-regolamenti applicativi, ai progetti speciali sulle attività estrattive di Regione, Arpat e Asl non ha riscontro nei 50 anni precedenti – ha spiegato Venturi -. Era quindi in qualche modo prevedibile che l’impatto di un così imponente corpus normativo, in molti casi caratterizzato da disposizioni affastellate e non sistematicamente organiche, avrebbe prodotto situazioni di criticità nella sua messa a regime. Questo ha provocato incomprensioni tra mondo produttivo ed attori sociali ed istituzionali, incrinando l’identità distintiva del territorio che si fonda sul marmo». Da qui la necessità indicata dal presidente «costruire ponti».

Fonte: www.versiliaproduce.it