MarmoMac 2021, numeri record per la Marchetti Tech e nuovo accordo con Matec Industries

Ergomac banner ad
Eltrak - Cat banner ad

Marchetti Tech ha partecipato al MarmoMac 2021 e stretto accordi per circa 1 milione di euro, importante quello con la Matec Industries per la fornitura di Grafy-Tech per i suoi impianti di depurazione e filtrazione acqua

Il MarmoMac 2021 ha rappresentato la ripartenza per il mercato della pietra e la Marchetti Tech non poteva mancare all’appello. Tantissimi visitatori e addetti ai lavori hanno visitato lo stand per scoprire le qualità delle nuove vernici Grafy-Tech al graphene e tanti sono stati i contratti firmati, per un totale di circa 1 milione di euro. Uno dei più importanti è senza dubbio quello con la Matec Industries, azienda leader nella  progettazione e realizzazione d’impianti di depurazione e filtrazione acque reflue in moltissimi settori tra cui il minerario, inerti, ghiaie, sabbie, minerario, lapideo, cemento, ceramico, vetro e plastica.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

Matec ha esteso l’utilizzo delle vernici al Graphene anche ad Alfa Pompe che dal 1971 progetta, ingegnerizza e produce pompe centrifughe per acque torbide da processi industriali, per liquidi abrasivi e acidi. Alfa Pompe ha incorporato il marchio EIR, azienda storica di pompe centrifughe attiva sin dagli anni ’50 in diversi settori industriali e artigianali. Matec è un’azienda proiettata verso il futuro – continua ad investire una percentuale importante del proprio fatturato in ricerca e sviluppo. 

“L’obiettivo di MATEC è quello di avere un ruolo centrale nella produzione di macchinari che vantano una durata al di sopra di ogni altro prodotto sul mercato”, esordisce così il Dr. Joseph Anthony Miceli CEO della Marchetti Tech durante la presentazione al MarmoMac  edizione 2021 di Verona “Abbiamo accettato la sfida di MATEC – con lo spirito dei pionieri, MATEC è un’azienda dagli standard molto alti, un processo produttivo attento e sofisticato – i macchinari MATEC sono già un’eccellenza che vengono comprati da aziende importanti – pertanto abbiamo sentito il dovere di dare il massimo – i risultati sono incredibili, oggi possiamo proteggere e difendere i macchinari per gli anni a venire.”

L’Amministratore Delegato della Matec Industries Matteo Goich ha dichiarato: “Il  merito di questo successo è del Team Matec, le nostre risorse ci permettono di selezionare dei partner strategici con i quali raggiungiamo obiettivi al di sopra di ogni altro concorrente. Le vernici al graphene della Marchetti Tech sono stati sviluppati insieme ai nostri tecnici adattate alle necessità dei nostri clienti che ascoltiamo giornalmente, noi siamo nati per risolvere problemi e guidare i nostri clienti alla vittoria finale, ovvero avere aziende di successo che rispettando l’ambiente e risparmiando risorse economiche”.

Il CTO della Marchetti Tech Tiziano Boccomino aggiunge: “Con Grafy-Tech utilizzato dalla Matec Industries siamo all’alba di un nuovo giorno per l’industria mineraria, per le cave e per il mondo pompe e del filtro pressa ed i i risultati sono eccezionali. Lavorare con MATEC Industries è un onore ed un piacere collaborare con persone altamente qualificate e con molti skills”, mentre conclude Matteo Goich “Siamo il Made in Italy che vince, nel calcio, nelle olimpiadi, nei campionati di ciocclato e continuiamo ad essere premiati con dei Nobel per la fisica – Noi facciamo squadra – una squadra Italiana che offre ai mercati internazionali, soluzioni intelligenti che durano nel tempo.”