Importazioni di prodotti in marmo e granito del Regno Unito dall’Unione Europea

Ergomac banner ad
Eltrak - Cat banner ad

Cosa importa di più il Regno Unito dall’Unione Europea?

In occasione del recente accordo sulla Brexit, Stonenews.eu presenta le importazioni di prodotti in marmo e granito del Regno Unito dagli stati membri dell’Unione Europea.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

Secondo le statistiche di Eurostat, le importazioni di prodotti in marmo e granito del Regno Unito dall’Unione europea sono basse.

Il grafico sottostante mostra le importazioni totali del Regno Unito in relazione alle importazioni dall’Unione Europea.

All’ombra della Brexit, le importazioni totali del Regno Unito rispetto alle importazioni dall’Unione Europea hanno registrato un andamento opposto. Tra il 2015 e il 2017, le importazioni dall’Europa sono aumentate mentre le importazioni totali sono diminuite. L’incertezza che ha seguito il referendum del giugno 2016 si riflette nelle variazioni del valore delle importazioni tra il 2016 e il 2017, dove le importazioni dall’Europa hanno registrato un aumento del 12,8% e un calo totale del 12,4%.

Tra il 2015 e il 2019, la quota degli Stati membri dell’Unione sulle importazioni totali del Regno Unito è stata di circa il 17%. Più in dettaglio nella tabella sottostante vediamo le quote dell’Unione Europea sul totale delle importazioni.

I principali fornitori del Regno Unito dall’Unione Europea sono l’Italia e la Spagna, mentre il resto dei paesi sono Cina, India e Turchia.