Le esportazioni italiane di macchine e attrezzature leggermente negative nei primi sette mesi del 2022

Eltrak - Cat banner ad
Papagiannoulis banner ad

Nei primi sette mesi del 2022, il valore delle esportazioni italiane di macchine, utensili e altre attrezzature per la lavorazione della pietra naturale non è stato altrettanto positivo. Al contrario, è diminuito del 3,3% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Se si considerano i primi dieci acquirenti di macchine e attrezzature italiane, le vendite italiane sono aumentate negli Stati Uniti del 37,3% (1), in Spagna del 14,1% (2), in Francia di oltre il 38,9% (3), in Germania del 9,6% (4), in India del 62,4% (6), in Canada dell’11,9% (7), in Brasile del 46,6% (9) e sono diminuite, in Polonia del -2% (5), nel Regno Unito del -29,9% (8) e in Portogallo del -27,3% (10).

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad

È importante ricordare che nei primi sette mesi del 2022, l’export italiano di macchinari e attrezzature verso gli Stati Uniti (1) è stato pari a circa 2,7 volte quello verso la Spagna (2) e a circa 3,3 volte quello verso la Francia (3).

Fonte: Markets Trends Analysis Office CONFINDUSTRIA MARMOMACCHINE Association