Le importazioni cinesi di marmo grezzo per paese fornitore nei primi nove mesi del 2021

Eltrak - Cat banner ad

Il modello delle importazioni di marmo grezzo della Cina ha un impatto decisivo sulle esportazioni totali dei suoi cinque principali fornitori, Turchia, Grecia, Iran, Italia ed Egitto.

Come previsto, i primi nove mesi del 2021 si sono conclusi con un aumento delle importazioni cinesi da tutti e cinque i paesi. La tabella seguente mostra le variazioni (%) tra i nove mesi dei 2020 – 2021:

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

La tabella qui sotto mostra che le importazioni cinesi dall’Iran hanno mostrato l’aumento più alto, mentre le importazioni dall’Egitto hanno registrato il più basso. È importante notare che il prezzo medio per tonnellata di marmo grezzo nei due paesi è il più basso ed è in calo, mentre il prezzo medio negli altri paesi è in aumento.

La Turchia era e rimane il principale fornitore della Cina di marmi grezzi, mentre gli altri paesi seguono a distanza. Il grafico qui sotto mostra il valore delle importazioni cinesi per paese nei primi nove mesi del 2021:

Nella quantità delle importazioni in nove mesi 2021 ci sono differenze nella classifica rispetto al valore:

Il prezzo medio per tonnellata dei marmi grezzi italiani e greci è più alto:

 

*Le statistiche sono ricavate dall’analisi dei Codici delle Classi Tariffarie – Codici del Sistema Armonizzato (SA):

25151100: Marmo e travertino, grezzi o sgrossati.

25151200: Marmo e travertino, semplicemente tagliati in quadrati/blocchi/lastre rettangolari.

25181000: Dolomite, non calcinata/sinterizzata.

25161100: Granito, grezzo o sgrossato.

25161200: Granito, semplicemente tagliato in blocchi/lastre quadrati/rettangolari.

*A causa del flusso continuo di dati, le statistiche possono cambiare durante l’anno

Per statistiche di più contattare: [email protected]