Si è svolta con successo la 2a Conferenza Internazionale sulle Pietre Naturali a Porto

Ergomac banner ad
Eltrak - Cat banner ad

Con il motto “la pietra naturale è ovunque”, la 2a Conferenza Internazionale sulle Pietre Naturali si è tenuta in Portogallo e presso il Centro Congressi Alfândega do Porto a Porto.

L’iniziativa è stata realizzata da ANIET – Associazione portoghese dell’industria estrattiva e manifatturiera nell’ambito del progetto “SIAC Stone Export + Internationalization”.

Stonetech banner ad
Stonetech banner ad
Officine Marchetti banner ad

Durante la Conferenza sono stati discussi vari temi legati al settore, quali: Management e Strategia, la presentazione di vari mercati attraverso campagne promozionali a livello nazionale e internazionale (“Portuguese Stone The Natural Path” e “Made in Portugal Naturally”), nuove realtà e sfide nel settore, nonché il potenziale di esportazione del Portogallo. Allo stesso tempo, sono state analizzate le nuove tendenze e opportunità per diversi mercati ed eventi internazionali.

La Conferenza si è svolta attraverso una piattaforma digitale sviluppata per questo scopo e quindi con una trasmissione in diretta dal Centro Congressi Alfândega do Porto, l’evento ha visto la partecipazione di 393 partecipanti.

L’evento è stato accolto molto bene in Portogallo e nei mercati internazionali, mentre la trasmissione attraverso la piattaforma digitale ha permesso un contatto diretto e continuo tra i relatori ei partecipanti.

Il panel di relatori comprendeva esperti nel campo delle pietre naturali, tra i quali: Sig. Jorge Mira Amaral (ANIET), Sig.ra Francelina Pinto (ANIET), Sig. Jorge Salvador (AICEP), Dott.ssa Margarida Matos (Casa da Arquitetura) , Mr. Francisco Sousa Rio (Câmara Municipal do Porto), Dr. Anil Taneja (WONASA – World Natural Stone Association e LITOonline.com), Dr. Paulo F. Giafarov (WONASA – World Natural Stone Association), Dr. Piero Primavori ( PSC Primavori Stone Consulting), João Sardo, Dr. Vince Marazita (Stone Trends International), Dr. Imran Mhomed (JPAB – José Pedro Aguiar Branco Advogados) ed Elena Amadini (VeronaFiere).